Biografia

Marco Diena, cardiochirurgo di fama internazionale, nel 1985 si laurea a Torino a pieni voti con lode e dignità di stampa.   Nel 1988 è aiuto cardiochirurgo all’ospedale di San Donato Milanese ed è tra i primi chirurghi dell’associazione Bambini Cardiopatici nel mondo.   Nel 1995, a 35 anni, diventa a Torino il più giovane primario cardiochirurgo in Italia, e con il Cardioteam riduce le liste d’attesa in Piemonte da sei mesi a tre settimane, con risultati pari ai migliori centri statunitensi.   Nel 2001 esegue con i colleghi M. Cassese e G. Martinelli i primi interventi al cuore con il robot “da Vinci” e si specializza in chirurgia endoscopica.   Nel 2008 dà vita alla Cardioteam Foundation Onlus, di cui è presidente, che si dedica alla prevenzione delle malattie cardiovascolari, alla formazione e alla ricerca contro l’infarto e l’ictus.
Dal 2002 al 2019 è direttore del dipartimento di Cardiochirurgia della clinica San Gaudenzio di Novara.   Dal 1 settembre 2019 è responsabile dell’Unità Operativa di Cardiochirurgia Mininvasiva dell’IRCCS Policlinico San Donato a San Donato Milanese.
Ha eseguito oltre 12.500 interventi al cuore e grossi vasi in Italia ed all’estero.

Continua a leggere

 

PUBBLICAZIONI